Stage Esempi di clientela
Il magazzino più alto della Svizzera

Grazie a noi, EMS-Chemie ha ampliato la portata di stoccaggio in tempi record

Dai Grigioni al resto del mondo: EMS-Chemie AG, con sede a Domat/Ems, è protagonista globale in diversi settori. Per accompagnare la sua crescita, ha affidato a Jungheinrich la realizzazione di un terzo magazzino con scaffalature a grandi altezze. Un progetto record per tempi e portata.

Ampliamento in un’area limitata

Il Gruppo EMS è uno specializzato a livello mondiale nei settori dei materiali polimerici, della chimica fine e dell’ingegneria. Prima di avviare il progetto con Jungheinrich, la sede della società, situata a Domat/Ems (Cantone dei Grigioni) ospitava due magazzini con scaffalature a grandi altezze. Con la costante espansione di EMS Chemie, fu necessario ampliare anche la portata dei magazzini.

Il nostro compito: Costruire un terzo magazzino con scaffalature a grandi altezze da 12.800 vani pallet in un area ridotta, nel minor tempo possibile e senza interrompere le attività. Il lotto di terreno si trovava adiacente ad una strada a scorrimento in pianificazione. La capacità di stoccaggio richiesta poteva essere ottenuta solo costruendo in altezza. Per questo, il progetto ha assunto importanti dimensioni. Il magazzino con scaffalature a grandi altezze 3 è stato ampliato fino a diventare il più alto magazzino automatico di questo tipo dell’intera Svizzera raggiungendo la quota di 44mx15m!

Assemblaggio e messa in servizio nell'arco di poche settimane

Il nostro compito ha riguardato la pianificazione, la consegna, l’assemblaggio e la messa in servizio del magazzino. Ma non solo. Abbiamo adattato la tecnologia dei nastri trasportatori esistenti nel capannone di spedizione e integrato il nuovo edificio nel complesso Warehouse Management System di EMS Chemie. In appena 14 settimane, il nostro team ha utilizzato a Domat/Ems 1.000 tonnellate di acciaio, 500.000 viti, 11 km di puntelli e 55 km di Pallet Carrier. Poiché ogni pallet deve avere una portata massima di 1,3 t, le solette sono estremamente solide e spesse 70 cm.

La tecnologia impiegata per la costruzione, le dimensioni del capannone e le tempistiche hanno richiesto molto lavoro. Le strutture delle piastre di supporto per impieghi gravosi sono state trasportate in elicottero. In ultimo, l'altezza dell'edificio ha richiesto l'utilizzo di attacchi speciali a causa del carico del vento. Entrambe le nostre gru trasportabili sono state sollevate attraverso le aperture sul tetto, negli spazi tra le scaffalature. A tale scopo, è stata impiegata la più grande gru mobile del mondo. L'avvio del progetto e la fase di costruzione sono stati supportati dall'eccezionale competenza del responsabile del progetto del cliente. Egli ha facilitato la comunicazione tra noi e gli altri specialisti coinvolti. Tutti gli aspetti si sono combinati alla perfezione. Grazie a ciò, è stato possibile mettere in funzione le modifiche e l'ampliamento dieci settimane prima della scadenza programmata!

A pieno ritmo 24 ore su 24

Missione compiuta? Sì, ma non completa. Il nostro team si assicura che tutto funzioni alla perfezione anche dopo l'ultimazione dei lavori del magazzino con scaffalature a grandi altezze. EMS-Chemie AG ha deciso di sottoscrivere un contratto di assistenza che prevede gli interventi di emergenza 24 ore su 24. Siamo responsabili dell'assistenza e della manutenzione dell’impianto, con oltre 100 tecnici in tutta la Svizzera.

Possiamo aiutarti?