Scenario GLX
Ottimizzazione delle performance di picking

Nuovo polo di distribuzione con soluzione di magazzino studiata su misura

La moderna soluzione intralogistica completa realizzata presso GLX Global Logistic Service elimina gli esuberi e aumenta notevolmente la capacità di stoccaggio.

Jungheinrich ha adeguato l’intralogistica del nuovo polo di distribuzione GLX Global Logistic Service GmbH di Freienbrink, nei pressi di Berlino, alle specifiche esigenze del cliente.

Il Gruppo GLX opera con crescente successo nel settore Supply Chain Management e vanta oltre sei sedi. In seguito all'aumento delle attività, i magazzini di GLX avevano raggiunto i loro limiti di portata, quindi si è reso neccessario un nuovo polo logistico per eliminare gli esuberi.

Le mutate condizioni di mercato richiedono infatti una maggiore capacità di magazzinaggio

Jungheinrich è stato fornitore di servizi completi, punto di contatto e project manager per il nuovo polo di distribuzione del Gruppo GLX. Fornitura completa da parte da un unico partner. Insieme al cliente, è stata sviluppata un’intera soluzione intralogistica.

L’obiettivo era quello di incrementare sensibilmente la portata e l’efficienza di stoccaggio.

Roland Becker
Managing Director

"Layout di magazzino e flussi soddisfano bene le nostre esigenze. Traiamo il massimo dal sistema di stoccaggio su misura unito al sistema di commissionamento."

Una soluzione messa a punto in maniera congiunta

Il nuovo polo di distribuzione si estende su una superficie di 15.000 m2 a sud-est di Berlino. Da qui, GLX gestisce il proprio hub europeo per fornire ai clienti servizi logistici di ricambi e after-sale. 

Nel sistema di scaffalatura modulare, piccoli fusti e container sono immagazzinati e prelevati in quattro corsie con circa 10.500 vani di stoccaggio, tramite due commissionatori verticali a guida induttiva Jungheinrich tipo EKS 210.

Inoltre, un sistema di scaffalatura a corsia larga per pallet pesanti offre circa 15.000 vani di stoccaggio, gestiti tramite carrelli a montante retrattile. Complessivamente, 20 carrelli Jungheinrich sono impiegati per il trasporto all’interno del magazzino, lungo 140 m e largo 110 m.

Il sistema di scaffalatura modulare offre anche una speciale soluzione antincendio che evita l’utilizzo di un sistema di estinzione a spruzzo per gli scaffali.  

Processi più efficienti e tempi di picking ridotti

L’incremento dei volumi delle merci e della portata complessiva, insieme a processi più efficienti e a tempi di commissionamento ridotti, mettono il Gruppo GLX nelle migliori condizioni possibili per la sua futura espansione. 

Il cliente sta già prendendo in esame la possibilità di collegarsi direttamente al sistema SAP tramite Jungheinrich warehouseNavigation.

Conclusione: una soluzione perfettamente studiata su misura in base alle esigenze del cliente e, per di più, proiettata verso il futuro.

Possiamo aiutarti?