AVO
Pesatura ottimizzata delle spezie

Carrelli automatici collegano i silos delle spezie AVO

'Gusto e Tecnologia' sono i segreti del successo di AVO, uno dei maggiori specialisti europei delle spezie. La volontà di innovare e rinnovare ha permesso ad AVO di ottimizzare i processi intralogistici con l’ausilio di una tecnologia adeguata.

Automazione e ottimizzazione

Per tre ragioni si sono affidati all'utilizzo dei carrelli automatici (AGV-S) per il trasporto delle spezie dall'impianto di pesatura agli stabilimenti AVO. Principalmente, per ottenere una maggiore precisione di miscelazione delle spezie. In secondo luogo, per consentire la tracciabilità completa delle ricette e, in ultimo, per alleggerire il personale da compiti ripetitivi. Al fine di evitare contaminazioni, è stato necessario elaborare lotti piu' piccoli con svariati componenti.

Goran Milosevic
Direttore della AVO

"Siamo rimasti sorpresi della facilità e rapidità con cui gli operatori hanno acquisito le nozioni necessarie e per identificarsi con i carrelli."

Carrelli automatici

I carrelli automatici a guida laser di AVO, produttore di spezie, hanno gestito il trasporto nell'area di pesatura delle spezie per diversi anni. Il loro compito consisteva nel posizionare con grande precisione i contenitori di raccolta sotto i sistemi di imbottigliamento e dosaggio.

I vantaggi del carrelli automatici risiedono nella navigazione laser, che ottimizza i percorsi ed elimina i danni da trasporto. Con una disponibilità del 98%, offrono una grande affidabilità, minimi costi di manodopera e procedure standardizzate.

Un ulteriore vantaggio è dato dal fatto che gli AGV-S possono essere prontamente integrati nel magazzino esistente, evitando tempi di elaborazione e di attesa. Inoltre, grazie all'installazione in magazzino, non è piu' neccessario il filo guida, cio' permette di gestire in maniera flessibile la disposizione dell'area di collocamento dell' AGV qualora il cambiamento di processi di produzione lo richiedesse.

Abbiamo scelto il commissionatore verticale EKS 210 come principale carrello per il sistema AGV negli stabilimenti AVO. Questa decisione è stata dettata da alcuni fattori chiave: la portata di 1000 kg, la velocità di traslazione di 9 km/h e l'eccellente manovrabilità, indispensabile per pesare le spezie in spazi ristretti.

Flessibilità e autonomia

Goran Milosevic, direttore dei lavori delle piante AVO, continua a riflettere: "Eravamo soliti movimentare le materie prime in gran parte manualmente. Quando abbiamo preso in considerazione l’automazione dei processi, un sistema di trasporto a guida autonoma ci è parso la scelta giusta." La differenza essenziale dell’automazione sta nel fatto che, anziché otto materie prime, AVO-Werke è ora in grado di dosare, pesare e confezionare automaticamente quaranta spezie.

Motivo per cui, Goran Milosevic è assolutamente soddisfatto degli AGV-S e aggiunge: "Sceglierei nuovamente questo sistema, senza esitazione. Sono stato colpito dalla rapidità e facilità con le quali gli operatori hanno acquisito le competenze necessarie e hanno preso confidenza con le macchine. Abbiamo persino ricevuto la visita di clienti interessati ad una soluzione Jungheinrich AGV-S."


Possiamo aiutarti?