Modulo di contatto
800-368485 Numero verde assistenza Numero gratuito
Dove siamo
LUZI AG - Automazione nel mondo dei profumi
04/05/21, 09:30

Automazione nel mondo dei profumi: Jungheinrich costruisce un sistema intralogistico automatizzato per LUZI AG

• Luzi sceglie un magazzino automatico per il nuovo stabilimento di Dietliko
• Un trasloelevatore collega il magazzino nel seminterrato con l’entrata e uscita merci al piano terra e la produzione al primo piano
• Il Warehouse Control System Jungheinrich garantisce processi affidabili ed efficienti

LUZI Fragrance Compounds, un'azienda svizzera a conduzione familiare che produce componenti per fragranze di alta qualità dal 1926, si sta espandendo e ha investito in una nuova sede centrale a Dietlikon nei pressi di Zurigo. Jungheinrich si è aggiudicata la realizzazione del magazzino automatico e del sistema di gestione del flusso dei materiali. La scaffalatura consente uno stoccaggio a doppia profondità con 800 posti pallet e una portata massima di 1.400 kg ciascuno.

Il completamento del nuovo edificio, con un sistema di scaffalature lungo 63 m, largo 15,8 m e alto 6,7 m, è previsto per il prossimo anno. L’intero magazzino è progettato per ospitare diverse tipologie di sostanze pericolose. Le aree sono separate da pareti antincendio e gli sprinkler aggiuntivi impediscono la propagazione di eventuali incendi nelle aree di magazzino confinanti. La nuova struttura si distingue non solo per il suo alto grado di automazione, ma anche per il design dell'edificio: il magazzino si trova al piano interrato dello stabilimento. "I due trasloelevatori che Jungheinrich fornisce nella versione a doppia profondità, viaggiano sotto il piano pavimento per aumentare l’altezza di stoccaggio", aggiunge Michael Hediger, Responsabile Progetti Sistemi Logistici del Gruppo Jungheinrich.

All'azienda svizzera specializzata nello sviluppo di fragranze per prodotti di profumeria, cura della persona, della casa e dell’aria, Jungheinrich fornisce inoltre la tecnologia di trasporto e di controllo. La fornitura comprende anche un convogliatore che collega tutti e tre i piani dello stabilimento: il magazzino automatico nel seminterrato, le aree di entrata e uscita merci al piano terra e l'area di produzione al primo piano. Il magazzino sarà in funzione per circa 220 giorni l’anno e aumenterà significativamente l'efficienza delle forniture di produzione. 

Il flusso di materie prime legato ai processi di produzione di LUZI è gestito dal "Jungheinrich Warehouse Control System" (WCS), una soluzione software di controllo integrata. Il software ottimizza l'elaborazione degli ordini per l’impianto automatico, trasmessi dal sistema del cliente.

“LUZI è sinonimo di prodotti di prima classe, elevati standard di sicurezza e qualità, oltre che di un servizio di consulenza competente", afferma Jürg Koller, Global CEO. "Questo è il motivo per cui abbiamo scelto Jungheinrich come partner per la nostra nuova soluzione di automazione. Grazie alla sua competenza in questo settore, l'esperto dell’intralogistica ha dimostrato più volte di condividere gli stessi nostri valori". 

Possiamo aiutarti?