800-368485 Numero verde assistenza Numero gratuito
Modulo di contatto
Rimani aggiornato
Il 1.000° ETV 216i di Jungheinrich arriva in Italia
16/11/20 10.30

Il 1.000° ETV 216i di Jungheinrich arriva in Italia

Jungheinrich ha consegnato il 1.000° carrello ETV 216i in Italia, al cliente Penny Market che, grazie alla tecnologia al litio, ha raggiunto massime prestazioni nei suoi magazzini.

Nel 2018 Jungheinrich ha presentato al pubblico il nuovo retrattile ETV 216i, il primo carrello al mondo con un nuovo concetto di batteria al litio integrata che ha dettato nuovi standard in termini di design, ergonomia e manovrabilità. A distanza di due anni, Jungheinrich ha consegnato il 1.000° carrello ETV 216i in Italia, al cliente Penny Market che, grazie alla tecnologia al litio, ha raggiunto massime prestazioni nei suoi magazzini.

Penny Market è una catena di supermarket di proprietà del gruppo Tedesco Rewe. Il marchio è presente in Europa con più di 3.000 punti vendita di cui circa 390 in Italia con 7 centri di distribuzione sul territorio.

Nell'ultima fornitura a Penny Market sono stati consegnati in Italia ulteriori 7 carrelli retrattili ETV 216i, che si aggiungono a quelli già in funzione. Tra questi c'è anche il carrello numero 1.000. Il retrattile con batteria agli ioni di litio integrata a partire dal suo lancio sul mercato 2 anni fa è diventato un successo per Jungheinrich.

"ETV 216i è il primo carrello in assoluto a sfruttare completamente i vantaggi della tecnologia al litio. Questo lo rende il retrattile più compatto e più performante nella sua categoria" spiega Fabien Tozzi, Head of Product Management Reach Trucks di Jungheinrich, aggiungendo: "È stato decisivo aver considerato nel progetto del carrello le idee e le esigenze dei nostri clienti".

Ciò che colpisce di ETV 216i è il suo design davvero rivoluzionario. Integrando la batteria agli ioni di lito e ottimizzando lo spazio il carrello ha un'ergonomia decisamente migliore e risulta molto più compatto degli altri carrelli retrattili. Si raggiunge quindi un'ottima manovrabilità nel magazzino, offrendo allo stesso tempo maggiore spazio per l'operatore e perfetta visibilità a 360 gradi. Il risultato finale è una migliore facilità d'uso con un livello di sicurezza più elevato. 

Gianfranco Virgillo, Warehouse Manager di Penny Market Gioia del Colle (Bari) dice, "Con ETV 216i, il comfort dell'operatore a bordo è maggiore di quanto non sia mai stato prima.  Vengono garantiti più spazio per braccia e gambe e, grazie alla posizione del sedile rialzata, un miglior controllo visivo dell'ambiente circostante. Questi importanti miglioramenti sono possibili grazie all'eliminazione del classico e ingombrante vano batteria nel carrello. Il design è più funzionale sia in termini di comfort di guida sia di prestazioni che ne derivano".

In aggiunta, la batteria al litio, completamente integrata, offre altri importanti vantaggi come una maggiore durata, nessuna manutenzione e migliori performance rispetto alla tradizionale batteria acido-piombo. Con cariche intermedie, anche particolarmente brevi, è possibile un'operatività 24 ore su 24, 7 giorni su 7, in cui ETV 216i può gestire carichi fino a 1.600 kg con altezze di sollevamento sino a 10,7 metri.

"Siamo davvero molto soddisfatti della nostra scelta. Penny Market può già contare su 3 centri di distribuzione in cui operano carrelli retrattili e commissionatori dotati di tecnologia al litio. La nostra intenzione, visti gli ottimi risultati fino ad ora raggiunti, è di completare entro il 2021 il rinnovo della flotta, con carrelli al litio, anche sui restanti depositi" dice Angelo Loffredo, Logistics Manager di Penny Market.

Possiamo aiutarti?